Saga familiare del dopoguerra su SVT

SVT e Viaplay hanno deciso di regalarci ben due stagioni di una saga familiare dal titolo “Vår Tid är Nu” (Our time is now), ambientata nel dopoguerra e con protagonisti i gestori di un ristorante a Djurgården, Stoccolma. Si parte proprio dalla giornata della vittoria nel 1945 per proseguire nel tempo: seguiremo la famiglia dei Löwander per tutta la loro vita, tra amore, conflitti, speranze per il futuro.

La matriarca è Helga, interpretata da Suzanne Reuter (Froken Frimans Krig), che controlla tutto da dietro le quinte. Il fratello maggiore, Gustaf, interpretato da Mattias Nordkvist, ha già gestito ristoranti nei campi profughi durante la seconda guerra mondiale, e spesso in modo discutibile per sopravvivere durante il periodo di razionamento. Adam Lundgren (e qui ci brillano gli occhi, non è vero? Chi ha visto Bla Ogon ci capisce), veste i panni del fratello minore, Peter, appena rientrato dalla guerra, con nuove idee su come gestire il ristorante di famiglia. La più giovane è Nina (Hedda Stiernstedt, vista nella sfortunata “The Hundred Code”),  che vorrebbe dedicarsi ad un jazz club, e che prova dei sentimenti nei confronti di Calle, il ragazzo delle cucine, spingendosi oltre le convenzioni sociali.

Nata da un’idea di Johan Rosalind, Malin Nevander e Ulf Kvensler, la prima stagione in dieci episodi verrà trasmessa in autunno 2017, riprendendo più in là con gli ultimi dieci della seconda stagione.

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...