In questi giorni sono iniziate le riprese della seconda stagione di Springfloden, scritto da Cilla e Rolf Börjlind, in quel di Marsiglia. Protagonisti sempre Olivia (Julia Ragnarsson) e Tom (Kjiell Bergqvist): lei non ha ancora superato il trauma della prima stagione, lui sembra essersi un po’ ripreso, considerata la sua malattia. Ovviamente ci sarà un omicidio, la vittima è un dipendente della dogana, mentre, contemporaneamente, Tom accompagnerà Abbas (Dar Salim) a Marsiglia per un regolamento di conti con il proprio passato: scopriremo così che quest’uomo tanto misterioso e impenetrabile ha un cuore…

Secondo il romanzo degli stessi autori, la storia della prostituzione e della corruzione della polizia continua, ma non sappiamo se nella serie verrà affrontato, pur avendo lasciato la questione in sospeso l’anno scorso. Non sappiamo nemmeno se Olivia, come appare nel libro, abbia rinunciato al lavoro come poliziotta in seguito ad una sua crisi personale, per poi ritrovarsi, suo malgrado, ad indagare sull’omicidio, perché il suo destino in fondo è questo. Appuntamento ad autunno 2018 su SVT!

Annunci