Ivalo aka Arctic Circle

Serie crime nata dalla collaborazione tra emittenti finlandese e tedesca, ambientata ad Ivalo, un posto innevato della Lapponia in Finlandia, narra le vicende di una detective, Nina Kautsalo, interpretata da Iina Kuustonen, la quale scopre due prostitute morte ed una in fin di vita durante una perlustrazione in un vecchio capanno. Intanto, dalla Germania, il virologo Thomas Lorenz (Maximilian Bruckner) viene mandato ad Ivalo per la scoperta di un virus molto raro presente nel sangue della prostituta in coma. Il suo compito sarà quello di scoprire gli abitanti infetti e contenere l’epidemia. Nina e Thomas si uniranno nell’indagine e dovranno affidarsi l’uno all’altro nella speranza di salvare i propri cari. I loro sforzi troveranno complicazioni quando il milionario CEO di una casa farmaceutica, la Schick, verrà coinvolto, avendo già finanziato in passato Lorenz nei suoi studi. Nel frattempo, però, bisogna occuparsi anche del serial killer…

La serie è suddivisa in dieci episodi ed è costata 6,5 milioni di euro. Secondo il regista Hannu Salonen, Arctic Circle deve essere un’esperienza fisica. Il pubblico percepirà la desolazione, il forte vento, il sapore del sangue e del freddo, ma anche l’amore, il calore e la dedizione dei protagonisti (tra di loro, segnaliamo la presenza di Pihla Viitala, già nota in Deadwind by Netflix). Insomma, pane per i nostri denti! Di seguito, il trailer:

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...