Crepuscolo a Nord e a Sud

Cosa c’è di meglio che iniziare il mese di settembre con un paio di serie britanniche?

La prima è NORTH & SOUTH (Period drama| BBC|2004|4 episodi) con Richard Armitage, Daniela Denby-Ashe, Tim Pigott-Smith. In Italia è stata trasmessa da LaEffe e i sottotitoli sono reperibili. Tratta dall’omonimo romanzo di Elizabeth Gaskell. Margaret Hale, figlia di un reverendo anglicano che, dopo essere stata educata a Londra, a casa dell’aristocratica zia materna, torna dai genitori a Helstone, idilliaco paesino di campagna nel Sud dell’Inghilterra. In seguito alla decisione del padre di lasciare la Chiesa, però, Margaret si vede costretta a trasferirsi, col resto della famiglia, nella città industriale di Milton-Northern, nel Nord del Paese, luogo dominato dalle fabbriche e annerito dal fumo delle ciminiere. Margaret dovrà lottare per adattarsi alla nuova, difficile realtà e alle abitudini del posto.

.::Cosa ne penso::.

La serie tv dà molto rilievo alla questione sociale, racconta le difficoltà dei lavoratori e la realtà degli scioperi e il dramma della miseria (ancora attualissime). Margaret nella serie appare subito gradevole rispetto al romanzo. Il mio personaggio preferito è John Thornton, un personaggio complesso, dai modi bruschi e risoluti ma capace di sentimenti profondi, Richard Armitage con la sua bravura, è riuscito a rappresentarlo alla perfezione. Il modo delicato di rappresentare la storia d’amore tra i protagonisti è stata una scelta intelligente, così come il finale che tecnicamente diverge dal romanzo ma ne mantiene lo spirito. Ho apprezzato molto queste 4 puntate non solo per il soggetto, ma anche per la splendida fotografia, per la meticolosa ricostruzione degli ambienti interni ed esterni ma soprattutto per rendere perfettamente lo spirito e l’atmosfera del romanzo; i costumi sono perfetti, e la recitazione va da sé che è ottima. È un period drama targato BBC, basterebbe questo binomio per guardare questa miniserie.

La seconda è Y GWYLL aka HINTERLAND (Crime, Drama|S4C, BBC|2013|3 stagioni per ora non ci sono notizie di un possibile rinnovo) con Richard Harrington, Mali Harries, Hannah Daniel. In Italia è stata trasmessa da Giallo e i sottotitoli sono reperibili. L’ispettore capo Tom Mathias viene trasferito nella piccola città di campagna Aberystwyth in Galles.

.::Cosa ne penso::.

Un crime bello cupo dai ritmi lenti, a mio parere un pelino troppo ma mai noioso, con paesaggi stupendi e che grazie ad un ottima fotografia vengono messi ancor di più in risalto; l’utilizzo del Cymraeg (gallese) lingua “rude” ma affascinante, l’ottima costruzione dei personaggi a partire dal protagonista Mathias, uomo da un passato e un presente doloroso, che arriva nel piccolo paese per sfuggire proprio a quel dolore; un uomo dal senso di giustizia e dai valori semplici destinato a scontrarsi con le autorità. La rendono una serie essenziale con nulla di superfluo, fatta di silenzi e sguardi dettata dai ritmi della terra ma che al suo interno nasconde comunque dei segreti crudi e terribili.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...