Twin e altre novità autunnali norvegesi

Di Twin avevamo già parlato tempo fa, è una delle serie norvegesi più attese dell’anno. Il protagonista, Kristofer Hivju, norvegese di seconda generazione e già noto per il ruolo di Tormund Giantsbane in “Games of Thrones”, interpreta due ruoli, due gemelli identici, Erik e Adam. Tutto inizia sulle rive del mare norvegese: i due fratelli montano una piccola capanna per praticare la loro passione, il surf. Qualcosa però succede che li porta ad allontanarsi uno dall’altro per molto tempo. Quindici anni più tardi, uno solo dei due è padrone del luogo: Erik. Isolato dal mondo, improvvisamente perde il suo camper, che finisce in mare. Disperato, chiede aiuto al fratello Adam, che intanto si è sposato, ha due figli e gestisce un albergo nella regione. I due finiscono per litigare in presenza della moglie di Adam, Ingrid (Rebekka Nystabakk), la quale, involontariamente, uccide il marito nel tentativo di fermarlo. Erik si sbarazza del corpo che viene trovato l’indomani in mare. La polizia pensa appartenga ad Erik. Ingrid propone dunque ad Erik di fingere di essere Adam, con tutte le conseguenze del caso, e nel tempo scopriremo anche come mai i fratelli non si rivolgevano più la parola. Il thriller sulle “seconde possibilità” verrà trasmesso su NRK dal 27 ottobre.

EXIT è un drama basato sulla storia di quattro uomini che fanno parte dell’élite finanziaria norvegese. Adam (Simon J. Berger, Hidden, Conspiracy of death), William (Pål Sverre Hagen, Valkyrien), Henrik (Tobias Santelmann, Frikjent, Grenseland) e Jeppe (Jon Øigarden, Mammon), volti già noti agli appassionati di serie scandinave, apparentemente sono uomini di successo, hanno tutto, soldi, carriera e famiglia, ma si annoiano. In cerca di divertimenti, ricorrono alla violenza, alle droghe e alle prostitute. Basta una semplice uscita serale per annullare ogni confine morale. La moglie di Adam, Hermine (Agnes Kittelsen, Dag), vorrebbe dei figli, ma non immagina quanto il suo sogno sia irrealizzabile. Exit è una serie drammatica scioccante basata su storie vere, che sicuramente farà discutere. Un prodotto da non perdere assolutamente, se non altro per il cast. Dal 27 settembre.

Skitten snø, drama ispirato al romanzo popolare omonimo della scrittrice e giornalista di origini pakistane Mahmona Khan, altro prodotto NRK, è ambientato nella comunità multiculturale di Oslo, e tratta del tema degli abusi sessuali, con tutto il contorno di paure, senso dell’onore, lealtà e potere delle donne, in questo caso adolescenti. La diciottenne Sumera subisce degli abusi e viene ricattata. Con la famiglia non parla per paura della reazione, e si confida con le sue migliori amiche. Insieme organizzeranno un piano per vendicarsi dell’aggressore. Appuntamento per questa a novembre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...